Marcatura CE provette e contenitori per analisi

da | Giu 14, 2024 | Dispositivi Medici | 0 commenti

marcatura ce provette e contenitori per analisi

La marcatura CE delle provette e dei contenitori per analisi è d’obbligo in conformità alle leggi che disciplinano i dispositivi medico-diagnostici in vitro, ovvero il Regolamento (UE) 2017/746.

CEC.Group Ti fornisce la consulenza sulla marcatura CE e spiega passo per passo cosa serve e come fare per rispettare le leggi sulla sicurezza dei prodotti. 

Puoi contattarci scrivendo una mail o telefonando, utilizza i seguenti contatti per parlare direttamente con un nostro esperto:

Mail: squizzato@marchioce.net

Tel: +39 347 3233851

 

 

La marcatura CE delle provette e dei contenitori per analisi va eseguita dal fabbricante del prodotto in quanto a pieno titolo rientrano tra i dispositivi medico-diagnostici in vitro.

Infatti, i dispositivi medici non sono solo quelli che curano o prevengono malattie, esistono anche tutti gli accessori indispensabili per il trattamento del malato o le analisi.

La definizione di dispositivo medico-diagnostico in vitro del Regolamento (UE) 2017/746 riporta la seguente dicitura: “Anche i contenitori dei campioni sono considerati dispositivi medico-diagnostici in vitro;

Perchè un contenitore o una provetta che non entra mai in contatto col paziente deve essere marcato CE?

Contrariamente a ciò che molti pensano, non solo i prodotti che vanno a diretto contatto con il paziente e che sono utilizzati per prevenzione e cura, sono dispositivi medici. Tutti gli accessori che sono necessari per assistere e curare il paziente rientrano nel Regolamento (UE) 2017/745 – MDR o nel Regolamento (UE) 2017/746 sugli IVD, come ad esempio il semplice carrello porta medicinali. Anche le provette e i contenitori per raccogliere sostanze organiche provenienti dal paziente sono considerati dispositivi medici.

Le provette ed i contenitori servono per raccogliere campioni per analisi, perchè non rientrano nei dispositivi di analisi?

I dispositivi di analisi sono una tipologia particolare di dispositivi medici che hanno un proprio regolamento che ne disciplina le specificità, ma gli accessori che non partecipano in alcun modo alle analisi, ma sono usati solo per trasferimento, sono dei dispositivi medici.

Attenzione

Le provette ed i contenitori che noi utilizziamo quando dobbiamo fare delle analisi sono solo una piccola parte dei contenitori/dispositivo medico-diagnostici in vitro.

I contenitori per il trasporto di organi sono ovviamente dispositivi medici ed altrettanto ovviamente disciplinati in modo più rigoroso rispetto ai contenitori che siamo abituati ad acquistare in farmacia. Infatti, il trasporto di organi presuppone il mantenimento di caratteristiche ambientali molto specifiche e controllate rigorosamente, altrettanto possiamo dire per i contenitori utilizzati per il trasporto dei vaccini.

In relazione alla marcatura CE di provette e contenitori per analisi, cosa deve fare il fabbricante?

Il fabbricante deve costituire il fascicolo tecnico, verificando prima di tutto la classe da attribuire al dispositivo medico-diagnostico in vitro.

Dopo aver completato il fascicolo in tutte le sue parti dovrà provvedere alla registrazione del dispositivo sul portale europeo Eudamed utilizzando anche la codifica UDI.

Cos’è Eudamed?

Eudamed è il registro europeo che conterrà ogni singolo dispositivo medico immesso sul mercato UE. Questo registro potrà essere consultato da qualsiasi cittadino che vorrà verificare che il prodotto sia effettivamente un dispositivo medico-diagnostico in vitro, risalire al fabbricante e poter ricevere le informazioni basilari sul prodotto.

LO SAPEVI CHE

Il sistema UDI, mediante l’attribuzione di specifici codici, consentirà sia al cittadino comune che alle autorità di controllo di risalire al fabbricante ed ai dati essenziali di quel prodotto.

Il registro europeo è relativo solo ai dispositivi medici-diagnostici in vitro?

Nella forma completa per ora rimane un obbligo dei dispositivi medici, mentre per altri prodotti c’è l’obbligo di registrazioni parziali, ma sembra che questa strada tracciata dai dispositivi medici, sarà in futuro imposta a molti altri prodotti con l’introduzione del “passaporto di prodotto”.

Quali sono le informazioni obbligatorie per un contenitore/dispositivo medico?

Sul prodotto è necessaria la presenza del marchio CE, dell’identificativo del fabbricante, nel caso sia intervenuto un organismo notificato le quattro cifre che lo identificano, più i dati essenziali per il suo impiego corretto, anche se normalmente è intuitivo.

Ti serve aiuto per la marcatura CE delle provette e dei contenitori per analisi?

Se devi immettere sul mercato un dispositivo medico, CEC.group Ti affianca e Ti mette a disposizione le proprie professionalità.

Chiedere informazioni e ricevere risposte e/o preventivi è gratuito.

Se vuoi sapere di più su come eseguire la marcatura CE di provette e contenitori per analisi, scrivici una mail o telefonaci, utilizzando i nostri contatti:

Mail: squizzato@marchioce.net

Tel: +39 347 3233851

 

Link utili

Seguono alcuni link utili sul tema “marcatura CE provette e contenitori per analisi”:

Regolamento (UE) 2017/745

Consulta e scarica gratuitamente il regolamento in pdf dal sito ufficiale della Comunità Europea

Marcatura CE dei dispositivi medici di classe I

Quali sono e come eseguire la marcature CE

Marcatura CE dei dispositivi medici di classe II

Quali sono e come eseguire la marcature CE

Marcatura CE dei dispositivi medici di classe III

Quali sono e come eseguire la marcature CE

Approfondimento: differenza tra marcatura CE e certificazione

La marcatura CE è un obbligo di legge mentre il certificato è sempre e solo una componente della marcatura CE!

Video: dispositivi medici, confusione o follia

La marcatura CE dei dispositivi medici è sempre d’obbligo.

Video: marcatura CE extra UE

I documenti rilasciati dai produttori extra UE hanno validità in UE?

Ascolta i podcast

Queste registrazioni possono aiutarti a far maggior chiarezza su quanto previsto dalla legge anche per la marcatura CE delle provette e contenitori per analisi.

Sempre aggiornati con CEC.Club

Se hai piacere di essere sempre aggiornato sui nostri nuovi contenuti, entra a far parte del CEC.Club!

CEC Club
Marcatura CE ortesi

Marcatura CE ortesi

La marcatura CE dell'ortesi è d'obbligo in conformità al Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici. CEC.Group Ti fornisce la consulenza sulla marcatura CE e spiega passo per passo cosa serve e come fare per rispettare le leggi sulla sicurezza dei prodotti. ...

Marcatura CE materiali per fiere ed esposizioni

Marcatura CE materiali per fiere ed esposizioni

La marcatura CE dei materiali e dei prodotti per fiere ed esposizioni va eseguita? CEC.group Ti fornisce la consulenza sulla marcatura CE e sulla conformità dei prodotti e Ti spiega passo per passo cosa serve e come fare per rispettare le leggi sulla sicurezza.  Puoi...

Marcatura CE paracapezzoli in argento

Marcatura CE paracapezzoli in argento

La marcatura CE dei paracapezzoli in argento è d'obbligo in conformità al Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici. CEC.Group Ti fornisce la consulenza sulla marcatura CE e spiega passo per passo cosa serve e come fare per rispettare le leggi sulla sicurezza...

Marcatura CE articoli da campeggio

Marcatura CE articoli da campeggio

Trattiamo la conformità e la marcatura CE degli articoli da campeggio perchè essi comprendono una serie molto ampia di prodotti, in gran parte sono prodotti generici, ma in alcuni casi sono disciplinati da direttive e regolamenti specifici e vanno marcati CE....

Marcatura CE endoscopio

Marcatura CE endoscopio

La marcatura CE dell'endoscopio è d'obbligo in conformità al Regolamento (UE) 2017/745. CEC.Group Ti fornisce la consulenza sulla marcatura CE e spiega passo per passo cosa serve e come fare per rispettare le leggi sulla sicurezza dei prodotti.  Puoi contattarci...

Marcatura CE topper dispositivo medico

Marcatura CE topper dispositivo medico

La marcatura CE del topper (coprimaterasso) come dispositivo medico è d'obbligo in conformità al Regolamento (UE) 2017/745. CEC.Group Ti fornisce la consulenza sulla marcatura CE e spiega passo per passo cosa serve e come fare per rispettare le leggi sulla sicurezza...