Marcatura CE balance bike

da | Apr 26, 2022 | Giocattoli | 0 commenti

marcatura ce balance bike

La marcatura CE delle balance bike è un iter obbligatorio in conformità alla direttiva europea 2009/48/CE sulla sicurezza dei giocattoli  e senza cui non è possibile la loro immissione sul mercato Europeo.

La marcatura CE  va eseguita dal fabbricante europeo o dall’importatore europeo del prodotto il quale deve preparare la documentazione tecnica (fascicolo tecnico) completa di tutto ciò che viene richiesto dalla legge cogente.

In caso di importazione, la documentazione fornita dal produttore extra europeo viene inserita nel fascicolo tecnico ma non è MAI sufficiente a soddisfare gli obblighi di legge.

Infatti, è il soggetto europeo che dichiara che il suo prodotto rispetta i requisiti di sicurezza e salute previsti per legge firmando la dichiarazione di conformità.

CEC.group Ti spiega passo per passo cosa serve per il Tuo prodotto e come procedere.

Qual è la destinazione d’uso del prodotto?

Definire la destinazione d’uso del prodotto è il primo passo da intraprendere per rispettare qualsivoglia legge sulla sicurezza dei prodotti.

In questo caso, essa sancisce in maniera netta che la balance bike è un giocattolo poichè è destinata ad essere utilizzata da bambini di età inferiore ai 14 anni per attività ludica.

La marcatura CE dei giocattoli è sempre obbligatoria.

Questo tipo di bicicletta è senza pedali, senza alcun freno e non si avvale delle rotelle di supporto posteriori. In commercio se ne trovano molte versioni, realizzate in diversi materiali, per lo più in legno e in alluminio.

Generalmente è adatta ai bambini dai 2 anni in su e serve a sviluppare la prima competenza fondamentale per imparare ad andare in bici ossia l’equilibrio. Il bambino infatti ci si siede sopra e si spinge appoggiando i piedi a terra ed alza le gambe solo quando si sente pronto perchè ha appreso come bilanciarsi e non cadere. Ecco perchè il nome “balance bike”.

Per essere prodotto con criteri di sicurezza adeguati alla sua natura e destinazione d’uso, questo prodotto deve rispettare determinati requisiti e non deve presentare:

  1. pericoli di natura meccanica e fisica come bordi taglienti, spigoli vivi e punti di facili rotture
  2. possibili pericoli di natura chimica: migrazione di sostanze che potrebbero essere dannose al contatto con la pelle, quindi dovranno essere eseguiti i controlli sui materiali, sul sistema di produzione, sugli imballi e su tutto il ciclo produttivo
  3. pericolo di infiammabilità nel caso in cui venga esposto ad una modesta sorgente di fiamma.

Quali leggi disciplinano le balance bike?

Osserviamo questi prodotti dal punto di vista delle leggi che li disciplinano.

Le balance bike sono dei giocattoli che in quanto tali devono rispettare la Direttiva 2009/48/CE, le norme armonizzate e i decreti nazionali che sono molto precisi e restrittivi.

Il fabbricante deve predisporre il fascicolo tecnico completo di tutte le parti richieste che si possono riassumere in:

  • analisi dei rischi;
  • foto del prodotto e disegni;
  • manuale d’uso e di manutenzione;
  • etichetta CE;
  • dichiarazione di conformità;
  • elenco dei fornitori e distinta base dei materiali;
  • certificati, test e report di verifiche vari sul prodotto;
  • procedure di controllo in fase di produzione o importazione;
  • altro.

Un produttore extra europeo NON può eseguire la marcatura CE, anche se i suoi prodotti sono conformi alle leggi e se lo fa la marcatura è illegale. La legge parla chiaro: è l’importatore che si assume gli obblighi del fabbricante e come tale deve fare la marcatura CE delle balance bike al posto suo.

Quale documentazione deve accompagnare alla vendita i prodotti?

Una nota molto importante riguarda cosa può verificare il consumatore all’atto dell’acquisto di un giocattolo per presupporre che il prodotto rispetti i requisiti base sulla sicurezza.

Il consumatore deve pretendere la documentazione che deve accompagnare i prodotti al momento della vendita, cioè:

  • manuale d’ uso e manutenzione scritto in lingua corrente (in italiano, nel nostro caso);
  • dichiarazione di conformità con il riferimento alle leggi e alle norme rispettate dal fabbricante
  • etichetta CE

ATTENZIONE: la ragione sociale del fabbricante (o importatore) EUROPEO deve sempre comparire altrimenti c’è qualcosa che non va.

Un controllo prima dell’acquisto può evitare problemi e discussioni in seguito.

Ti serve aiuto per la marcatura CE delle balance bike o dei giocattoli in generale?

Devi redigere o adeguare il fascicolo tecnico e noi sai come fare?

La CEC.group è al fianco di tutti coloro che immettono sul mercato un prodotto e mette a disposizione le proprie professionalità.

Sei produttore o importatore? Hai bisogno di maggiori informazioni per rispettare le leggi vigenti sulla sicurezza dei giocattoli?

Chiedere informazioni e ricevere risposte e/o preventivi è gratuito.

Se decidi di lavorare con noi, ti guideremo passo passo nella procedura necessaria ad immettere i tuoi prodotti nel Mercato Comunitario corredati della documentazione prevista dalla legge. Siamo Consulenti per centinaia di aziende che si affidano a noi.

NOTA IMPORTANTE:

Tutte le leggi indicano la necessità di verificare, monitorare ed aggiornare con periodicità il fascicolo tecnico per poter sempre gestire il rischio e la conformità del prodotto.

La CEC.group possiede le competenze richieste ed offre anche il servizio di gestione del fascicolo tecnico ai clienti che lo richiedono.  Rimaniamo a disposizione per tutte le informazioni necessarie.

Puoi contattarci scrivendo una mail o telefonando, utilizza i nostri seguenti contatti:

Mail: squizzato@marchioce.net

Tel: +39 347 3233851

Ascolta il nostro podcast sulla marcatura CE dei giocattoli!

Questa registrazione può aiutarti a far maggior chiarezza sull’iter di marcatura CE dei Tuoi giocattoli.

Giocattoli - Domande e risposte

di Ing. Renato Carraro | Domande e risposte sulla marcatura CE dei giocattoli

Riteniamo utile fornire costantemente informazioni ed aggiornare i fabbricanti. Ecco alcuni dei nostri ultimi articoli sulla marcatura CE e la conformità dei prodotti:

Importazione prodotti conformi

Importazione prodotti conformi

In questo articolo vi parliamo dell'importanza del fascicolo tecnico e di come dovrebbe svolgersi l'importazione di prodotti conformi, secondo quanto disciplinato dal Regolamento (UE) 2019/1020 in vigore (link al sito ufficiale). Quali situazioni possono verificarsi...

Sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro

La sicurezza sul lavoro e la marcatura CE sono strettamente correlate, vediamo assieme in che modo. Quando si parla di sicurezza sul lavoro? La sicurezza sul lavoro diventa una notizia solo quando accadono gli incidenti mortali. La morte sul luogo di lavoro e durante...

Le Norme e la marcatura CE

Le Norme e la marcatura CE

In questo articolo, vogliamo darvi delle informazioni per meglio comprendere la correlazione tra le norme e la marcatura CE. UN LINGUAGGIO COMPLESSO Spesso il parlare “tecnico” rischia di trasformarsi in lingua di casta, piccola o grande non importa, ma ogni casta ha...

Marcatura CE giocattoli

Marcatura CE giocattoli

La marcatura CE dei giocattoli è una procedura obbligatoria in conformità alla Direttiva 2009/48/CE (link al sito ufficiale). Suddetta direttiva "si applica ai prodotti progettati o destinati, in modo esclusivo o meno, a essere utilizzati perfini di gioco da bambini...

Analisi dei rischi

Analisi dei rischi

Ogni prodotto immesso nel mercato comunitario deve essere sottoposto, già in fase di progettazione, all'analisi dei rischi. Questa affermazione è valida a prescindere dalla presenza o meno dell'obbligo di marcatura CE. Cos'è l'analisi dei rischi? L'analisi dei rischi...