Direttiva Macchine

da | Nov 30, 2021 | Macchine e macchinari | 0 commenti

La direttiva macchine 2006/42/CE è forse una delle più conosciute e nominate, anche da molte persone non addette ai lavori.

Uno dei motivi può essere che nella nostra vita quotidiana le macchine ci circondano.

DIRETTIVA MACCHINE

Direttiva macchine: nuova edizione in lavoro

La seconda edizione della Direttiva Macchine è datata 2006 ed è quella che resiste ancora immutata, anche se la sua sostituzione è già stata decisa.

Infatti, è già in fase di preparazione avanzata il Regolamento che la sostituirà dopo qualche anno di coesistenza, come succede ogni volta che una direttiva viene abrogata.

Naturalmente, come già successo con il Regolamento sui dispositivi medici, le discussioni nel merito sono già iniziate, prima ancora che il testo ufficiale sia pubblicato. Magari, quando il testo sarà definitivo, i dotti dissertatori si dimenticheranno di leggerlo.

Noi, essendo semplicemente dei tecnici che cercano di conoscere al meglio le leggi, per poi spiegare ai nostri clienti come rispettarle, attendiamo il testo approvato dall’autorità europea.

Possiamo però già anticipare che non ci saranno novità eclatanti, che come sempre accade con le nuove edizioni.

Circa il novanta per cento della legge rimarrà immutato, mentre il resto saranno adeguamenti ai cambiamenti intervenuti nel campo tecnologico.

Dalla Direttiva al Regolamento

La direttiva macchine 2006/42/CE è durata così a lungo perché è una delle più complete tra le direttive emanate, ma anch’essa verrà sostituita da un regolamento. Come mai?

Le differenze sono le seguenti:

  • la direttiva necessita del recepimento da parte dei singoli stati membri, alcuni dei quali impiegano anni per riapprovare ciò che hanno già approvato in sede europea.
  • i regolamenti sono invece legge in vigore su tutto il territorio europeo dopo la pubblicazione sulla gazzetta ufficiale. Vengono saltate così le lungaggini dei parlamenti “pigri”, tra i quali non a caso, il nostro è sempre presente.

Fascicolo tecnico e manuale

La direttiva macchine 2006/42/CE è l’unica che parla di “fascicolo tecnico”, termine diventato di utilizzo comune per tutti i prodotti, ma mai replicato in altre direttive o regolamenti.

La direttiva macchine è stata anche l’unica a fornire uno schema di manuale di istruzioni realmente utile; infatti, la nostra società si ispira a questo modello per tutti manuali che realizza, anche per altri prodotti.

Evidentemente la schematicità dei tecnici che lavorano nel campo delle macchine, ha positivamente influenzato anche il legislatore che nel disciplinare le macchine ha seguito un percorso logico e coerente, non sempre così chiaro in altre direttive.

Marcare CE una macchina seguendo le indicazioni della direttiva macchine 2006/42/CE risulta pertanto un’attività più agevole, perché se le leggi sono chiare, rispettarle è più facile.

La nostra società da oltre 25 anni offre la sua esperienza per la marcatura CE delle macchine.

Il primo lavoro di marcatura CE eseguito nel 1995 era proprio per una macchina.

Scarica il pdf della direttiva macchine dal sito ufficiale europeo: link

Ti serve aiuto per la marcatura CE della tua macchina?

Devi redigere il fascicolo tecnico secondo la direttiva macchine e noi sai come fare?

La CEC.group è al fianco di tutti coloro che immettono sul mercato un prodotto e mette a disposizione le proprie professionalità.

  • Sei produttore o importatore?
  • Devi marcare CE una macchina?
  • Hai bisogno di maggiori informazioni sulla direttiva macchine?

Chiedere informazioni e ricevere risposte e/o preventivi è gratuito.

Se decidi di lavorare con noi, ti guideremo passo passo nella procedura necessaria ad immettere i tuoi prodotti nel mercato comunitario corredati della documentazione prevista dalla legge.

Siamo Consulenti per centinaia di aziende che si affidano a noi.

NOTA IMPORTANTE:

Tutte le leggi indicano la necessità di verificare, monitorare ed aggiornare con periodicità il fascicolo tecnico per poter sempre gestire il rischio e la conformità del prodotto.

La CEC.group possiede le competenze richieste ed offre anche il servizio di gestione del fascicolo tecnico ai clienti che lo richiedono.  Rimaniamo a disposizione per tutte le informazioni necessarie.

Puoi contattarci scrivendo una mail o telefonando, utilizza i nostri seguenti contatti:

Mail: squizzato@marchioce.net

Tel: +39 347 3233851

0 commenti

Trackback/Pingback

  1. Marcatura CE utensili medici - CEC.group risolve i Vostri problemi - […] questi casi gli utensili devono rispettare i criteri di sicurezza della direttiva 2006/42/CE macchine oltre che naturalmente il regolamento…

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Archivi