Logo CEC.GROUP - Dichiarazione di conformita

Marcatura CE macchine

La nostra società offre la consulenza sulla marcatura CE delle macchine e fornisce il supporto per la predisposizione del fascicolo tecnico

foto per firma blu-small-1

Scopri le novità del Regolamento (UE) 2023/1230 sulle macchine che sostituirà la Direttiva 2006/42/CE

Il Regolamento (UE) 2023/1230  non sostituirà immediatamente la Direttiva 2006/42/CE con la quale invece coesisterà fino al 14 gennaio 2027.

Breve illustrazione sulla Marcatura CE delle macchine

La marcatura CE delle macchine e quindi di tutti i prodotti sotto indicati è obbligatoria! La direttiva 2006/42/CE a cui fanno riferimento comprende i seguenti prodotti:

  • macchine
  • quasi macchine
  • attrezzature intercambiabili
  • componenti di sicurezza
  • accessori di sollevamento
  • catene, funi e cinghie
  • dispositivi amovibili di trasmissione meccanica

Alcune tipologie di macchine possono esporre l’utilizzatore ad un elevato rischio, tanto da poter diventare mortali. Queste vengono raccolte nell‘allegato IV della Direttiva Macchine 2006/42/CE.

Alcune categorie di macchine (presenti in allegato IV e prive di norma armonizzata) necessitano dell’intervento di un Organismo Notificato per essere marcate CE. Tuttavia, i certificati e le documentazioni rilasciate non costituiscono la marcatura CE, ma ne sono solo una piccola parte se pur necessaria in questi limitati casi.

Ascolta il nostro podcast

Marcatura CE delle macchine

di Ing. Renato Carraro | Domande e risposte sulla marcatura CE

Che cos’è una macchina?

La direttiva 2006/42/CE definisce il termine “macchina” come segue:

  • 1 – insieme equipaggiato o destinato ad essere equipaggiato di un sistema di azionamento diverso dalla forza umana o animale diretta, composto di parti o di componenti, di cui almeno uno mobile, collegati tra loro solidamente per un’applicazione ben determinata,
  • 2 – insieme di cui al primo trattino, al quale mancano solamente elementi di collegamento al sito di impiego o di allacciamento alle fonti di energia e di movimento,
  • 3 – insieme di cui al primo e al secondo trattino, pronto per essere installato e che può funzionare solo dopo essere stato montato su un mezzo di trasporto o installato in un edificio o in una costruzione,
  • 4 – insiemi di macchine, di cui al primo, al secondo e al terzo trattino, o di quasi-macchine, di cui alla lettera g), che per raggiungere uno stesso risultato sono disposti e comandati in modo da avere un funzionamento solidale,
  • 5 – insieme di parti o di componenti, di cui almeno uno mobile, collegati tra loro solidalmente e destinati al sollevamento di pesi e la cui unica fonte di energia è la forza umana diretta;

marcatura ce macchine

Dov’è obbligatoria la marcatura CE?

La marcatura CE è un obbligo all’interno della Comunità Europea, pertanto il fabbricante di una macchina potrà commercializzarla ed usarla in tutto il territorio Comunitario, senza limitazioni. Il fabbricante dovrà però stare attento a rispettare alcuni specifici requisiti. Per esempio, il manuale d’uso e di manutenzione deve essere redatto nella lingua ufficiale del paese in cui verrà commercializzata, salvo diversi accordi formali. Inoltre, il fabbricante dovrà verificare che non ci siano leggi nazionali che impongono ulteriori requisiti.

Marcatura CE o Certificazione CE?

Qualsiasi macchina immessa sul mercato Europeo ha l’obbligo di essere marcata CE con tutto l’iter procedurale e documentale previsto dalla Direttiva e dalle norme in cui ricade, tale iter è appunto il processo di marcatura CE.

La marcatura CE deve essere eseguita sulla macchina dal “soggetto europeo responsabile della sua immissione sul mercato” che può essere a seconda dei casi il fabbricante, l’importatore e/o il suo mandatario. Questi possono decidere di affidarsi a delle società di consulenza come CEC.Group per svolgere il lavoro in sicurezza e quindi con la certezza di farlo correttamente e non aver problemi con le autorità di controllo del mercato e con i propri clienti.

I certificati CE, nei casi in cui vengono richiesti obbligatoriamente, dovranno essere rilasciati da un Organismo Notificato e serviranno al completamento dell’iter di marcatura CE, che rimane sempre obbligatorio.

Come viene rappresentata la marcatura CE?

La marcatura CE delle macchine, si rappresenta graficamente mediante il marchio CE apposto  sulla macchina e sui suoi documenti, che è un simbolo con dimensioni e proporzioni specifiche e normate. Oltre al simbolo di marcatura CE, sulla macchina dovrà essere presente una etichetta/targhetta con informazioni relative al fabbricante, alla macchina ed alle sue specifiche tecniche, che varieranno in base alla tipologia di macchina ed alle richieste legislative.

Chi deve effettuare la marcatura CE delle macchine?

La marcatura CE delle macchine è un obbligo per il soggetto Europeo che le immette in libera pratica all’interno della Comunità Europea.

Una macchina non marcata CE è una macchina illegale.

La legge persegue civilmente e penalmente chi non marca CE, sia le macchine, che tutti i prodotti che rientrano nelle direttive con obbligo di Marcatura CE. Nella direttiva macchine ciò è espressamente ribadito, potete verificarlo direttamente cliccando su: Direttiva Macchine 2006/42/CE (oppure vedi sul sito della Comunità Europea)

Logo CEC.GROUP - Dichiarazione di conformita

Hai bisogno di fare la marcatura CE?

La nostra società aiuta a chiarire qualsiasi dubbio sull’argomento guidando i clienti passo passo nella corretta realizzazione dei documenti atti a dimostrare la sicurezza dei prodotti.

Sei un produttore od un importatore? Le tue macchine devono essere marcate CE e non sai come fare? Chiedere informazioni e ricevere risposte e/o preventivi è gratuito.

Se decidi di lavorare con noi, ti guideremo passo passo nella marcatura CE macchine. Alla fine delle procedure i tuoi prodotti potranno essere immessi in libera circolazione all’interno della Comunità Europea senza alcun limite. Siamo Consulenti per centinaia di Aziende che si affidano a noi.

Collaboriamo quotidianamente con: Guardia di Finanza, Tributaria, Carabinieri, Polizia di Stato, Autorità Doganali, Tribunali, Camere di Commercio, Unioncamere ed Enti Locali i quali ci chiedono consulenza e perizie.

Puoi contattarci scrivendo una mail o telefonando. Il nostro esperto è sempre online.

Recapiti telefonici

Uff: +39 049 8875489

Cel: +39 347 3233851

 

}

Orari Ufficio

Lun – Sab

8:30 – 19:30

Hai bisogno di chiarimenti immediati? Scrivici una domanda

33 Commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.